AIC partecipa alla notte della geografia europea

Anche AIC partecipa alla Notte della geografia europea del 6 aprile organizzando eventi dove la cartografia è chiamata a giocare un ruolo di stimolante attrattività coinvolgendo il pubblico in mudo diverso di leggere cose note e meno note e vedere con occhi diversi luoghi ben conosciuti. Una serie di attività scientificamente spassionate ma culturalmente stimolanti, saranno organizzate con l’A.Ge.I. a Torino, oppure a prevalente valenza cartografica a Salerno, La cartografia come strumento di valorizzazione dei centri storici: il progetto Salerno in Particolare, dalle 19:00 alle 22:00, presso la sede della Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le Provincie di Salerno e Avellino (SABAP – Palazzo Ruggi d’Aragona via Tasso, 46 Salerno) e a Modena Dalla città di ieri a quella di oggi, con una guida, attraverso le rappresentazioni cartografiche, di incredibile attualità. Un’occasione che parte dall’Unione delle società geografiche europe (EUGEO), voluta da tutti i sodalizi geografici italiani per rilanciare e promuovere la presenza della geografia nella nostra società e nelle scuole e università: per noi è parlare di cartografia, anche attraverso la geografia

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

I accept I decline Centro Privacy Impostazioni della Privacy Learn More about our Cookie Policy